[Python] Turbopascal??

Massimo Capanni massimo.capanni a gmail.com
Mer 5 Gen 2011 10:06:22 CET


Qui secondo me c'e' racchiuso il cuore del discorso: si preferisce qualcosa
> che sia facile da spiegare a qualcosa che sia utile da spiegare.
>

caliamoci  per un attimo nei panni di chi dovrebbe insegnare un linguaggio
di programmazione:

- a chi devo insegnare? bambini? ragazzi delle medie superiori? studenti
universitari? a seconda della situazione cambia sia il metodo di
insegnamento sia che cosa devo insegnare, e la scelta del linguaggio la
farei in base alle capacita' ricettive dei miei potenziali alunni (ignorare
in certi contesti chi ho davanti fa la differenza fra un bravo insegnante e
uno 'meno' bravo ...)

- quanto tempo avro' a disposizione per l'insegnamento? meno tempo significa
fare delle scelte su come impostare gli argomenti, quali inserire nel
programma di studio e quali lasciare fuori e sinceramente opterei per un
linguaggio che almeno in superficie non mi ponga tanti problemi di
apprendimento

- che mezzi ho a disposizione per insegnare? un pc ogni 5 allievi? che cosa
posso pretendere se mancano pure gli strumenti ...

personalmente poi preferisco dare poco ma con quel poco fare in modo che si
raggiunga un obiettivo: dopo vent'anni ho ripreso a programmare e ho scelto
python e sinceramente anche se sono solo agli inizi, un vero pivello :-),
altro che lacrimucce ho avuto quando ho risolto un problema concreto con le
poche nozioni che avevo imparato.

morale: imparare  un casino, insegnare ancor di piu'
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML  stato rimosso...
URL: <http://lists.python.it/pipermail/python/attachments/20110105/cd9f9cf6/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista Python