[Python] [graphql] interessante alternativa/evoluzione rispetto al REST

Marco Paolini markopaolini a gmail.com
Ven 2 Ott 2015 18:29:52 CEST


Il giorno 2 ottobre 2015 12:42, enrico franchi <enrico.franchi a gmail.com>
ha scritto:

>
> 2015-10-02 7:43 GMT+01:00 Marco Paolini <markopaolini a gmail.com>:
>
>> Avere nodejs nel proprio stack tecnlologico Ŕ quasi una necessitÓ oggi:
>> hai gratis isomorfismo e rendering server-side di applicazioni single-page.
>
>
> Non mi sembra affatto una necessita'. E' una scelta. Immagino che sia
> importante per determinate scelte di carriera, ma di qui a chiamarla una
> "necessita'" ne passa.
>

Per curiositÓ, come fai il rendering lato server di una app single page
angular/ember/react?

Secondo me se sviluppi app web Ŕ prorio una necessitÓ, perchŔ nodejs ti
offre una serie ti tool interessanti per sviluppare app web.

Lato client Ŕ indispensabile, visto che su nodejs si appoggia *tutta* la
toolchain moderna di un programmatore frontend: grunt/gulp, bower, karma,
npm...

Lato server Ŕ estremamente comodo usarlo a fianco (o davanti) l'
application tier python per fare appunto rendering server-side e sfruttare
isomorfismo per condividere codice tra client e server.

Marco
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: <http://lists.python.it/pipermail/python/attachments/20151002/66dfd98a/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista Python