[Python] Windows 8, Metro, WinRT

Daniele Varrazzo piro a develer.com
Ven 21 Dic 2012 01:56:13 CET


On 2012-12-20 19:17, Vittorio Spina wrote:

> Se ancora non si possono utilizzare Ŕ una mancanza che dovrÓ essere
> colmata, c'Ŕ poco da dire. Chi invece si ostina a far finta che
> windows 8 non esiste, probabilmente intenderÓ continuare a lavorare
> con i vecchi sistemi operativi anche quando questi non saranno pi¨ in
> commercio. Questi signori per caso continuano a sviluppare per 
> Windows
> 3.11 per workgroup?

Vittorio,

Windows 8 e Metro sono un fad che sparira' con Windows 9 e Righello.

Microsoft e' una ditta che fornisce strumenti di sviluppo chiusi per 
sistemi operativi chiusi, presto anche con uno shop chiuso. Python e' 
una piattaforma aperta. Questo crea un contrasto: MS vuole fare XK€ per 
ogni sviluppatore, in piu' probabilmente chiedera' delle tariffe per 
accedere al market, non perche' sono svegli ma perche' copieranno Apple 
anche in quello. Grazie a un Python perfettamente integrato in W8 la MS 
guadagnerebbe Zero Euri per ogni sviluppatore. Supportare il Free 
Software non andra' contro il loro gia' fallimentare modello di 
business?

Io mi sento abbastanza sicuro nella mia convinzione che la MS non 
voglia aiutare il mondo Free Software a soffiargli quei quattro gatti 
che ancora pagano per sviluppare per loro, cosi' come immagino che il 
mondo FS non ci tenga piu' di tanto a supportare una piattaforma che 
avra' il tempo di vita di una scoreggia nell'ascensore e i cui programmi 
poi gireranno su una piattaforma chiusa (per poi essere *non* 
ringraziati): prima ci sarebbero da supportare meglio minimo Android, 
poi anche iOS: anche su queste piattaforme Python scarseggia. Quelli 
della Apple sono nazisti peggio di MS: se devo immaginare gente a 
impegnarsi per sviluppare su una piattaforma nuova io vedrei aumentare 
il supporto ad Android (che gia' era in mano ai Javisti prima, ora che 
GvR e' uscito da Google ci conto anche meno).

Guarda in faccia la realta', tu sviluppi per piattaforme Microsoft: se 
vuoi un vantaggio competitivo devi imparare a usare roba Microsoft prima 
che lo facciano gli altri, e meglio. Python arrivera' sempre secondo su 
un sistema chiuso dove la stessa ditta fa sia il SO che l'SDK per lo 
sviluppo. Anche terzo, perche' ci saranno prima i licenziatari. Anche 
quarto perche' poi vengono gli appassionati (e il mondo FS non lo e'). 
Non puoi pensare di giocare al loro gioco, ma anche di inventarti regole 
tue, ma anche di vincere qualcosa.

Quantomeno prova IronPython, almeno e' integrato con la loro toolchain.

E smetti di provare a convincerci che Metro sia una buona idea: qua non 
abbocca nessuno e ci sono tanti programmi web da scrivere.

Detto questo, non condivido l'arroganza con cui qualcuno ti ha 
risposto: trovo che "hai i clienti sbagliati" sia una risposta miope e 
piccola. Ma se ai clienti che hai vuoi offrire un buon servizio devi 
usare gli strumenti giusti, e MS non ci tiene ad aiutare Python ad 
esserlo, fattene una ragione.


-- 
Daniele Varrazzo - Develer S.r.l.
http://www.develer.com


Maggiori informazioni sulla lista Python