[Python] Funzioni come moduli

Alessandro Dentella sandro a e-den.it
Lun 30 Giu 2008 21:08:52 CEST


> A me non sembra che il global namespace del chiamante venga inquinato:
> 
>     In [1]: ENV = {}
> 
>     In [2]: execfile('plugin_A.py', ENV)
> 
>     In [3]: a = ENV['A']()
> 
>     In [4]: a.test()
>     [ ...roba... ]
> 
>     In [5]: sys
>    
> ---------------------------------------------------------------------------
>     <type 'exceptions.NameError'>             Traceback (most recent call
> last)
> 
>     /home/piro/py/<ipython console> in <module>()
> 
>     <type 'exceptions.NameError'>: name 'sys' is not defined


mi arrendo... il che mostra che non ho compreso bene il significato di
questo dizionario e tantomeno comprendo cosa succeda in realtÓ  se uso due
dizionari (globals, locals) e se ne uso uno soltanto...

Questo utilizzo Ŕ quindi completamente equivalente ad un import?

sandro
*:-)



Maggiori informazioni sulla lista Python